Psicogenealogia


Vi proponiamo :

Un corso completo di psicogenealogia tramite una formazione biennale (10 seminari di due giorni in fine settimana)


Corso Video on line

Offerta Speciale WebTV

DURATA LIMITATA

 

Formazione Video Online - Iscrizione !

Inserisci il tuo nome e la tua email

per ricevere 3 video in regalo!

Ricevi 3 video

Confermiamo la sua iscrizione

Quando mi sono avvicinata alla Psicogenealogia la mia vita stava attraversando un periodo difficile. Avevo appena perso i miei tre fratelli in breve tempo, fra le loro morti c’erano delle coincidenze che saltavano agli occhi ma a quel tempo mi sembravano incomprensibili. Ricordo la prima sezione d’incontro nel settembre 2013, ne ero sconvolta. Orwin Avalon chiese a tutti noi partecipanti perchè eravamo lì presenti e cosa cercavamo di chiarire in noi: io risposi “ Voglio vincere la paura della morte” . Lo sguardo di Orwin non lo dimenticherò mai, i suoi occhi erano profondi emozionanti, uno sguardo che secondo me faceva trasparire qualcosa di molto elevato. Mi sono sentita ascoltata, accettata e se avessi detto una sciocchezza, sarei stata ugualmente capita. Poi nelle sezioni seguenti abbiamo affrontato lo studio dell’Albero Genealogico di ognuno dei partecipanti al corso, così ho avuto la possibilità di aprire la mente e di capire gli avvenimenti della mia vita seguendo una logica derivata dalle storie vissute dai miei antecedenti. Il mio bisnonno è caduto da cavallo e ne morì a 51 anni. Io adoro i cavalli, il loro odore, l’eleganza ma non potrei mai cavalcarli per il timore che ne ho sempre provato. La mia bisnonna era un’attrice amatoriale e si esibiva nel teatro cittadino con successo. Io ho sempre avuto occasione di recitare e cantare sul palcoscenico fin da piccolissima e poi questo è diventato il mio mestiere. Il caso? Coincidenze? Sono convinta che queste risonanze degli avvenimenti siano il frutto di qualcosa di più profondo, radicato nel tempo e nel mio DNA.

Consiglio a tutti lo studio della Psicogenealogia per poter conoscersi, accettarsi, capire se stessi e anche le persone che ci vivono accanto. E’ un cammino di conoscenza personale profondo che può trasformare e permettere la comprensione delle nostre azioni e delle nostre scelte di vita.

Ora sono profondamente cambiata interiormente; i dolori , i lutti e le gioie che ho potuto vivere sono parte totale di me e capisco che solo attraverso loro ho potuto perseguire il cammino della mia vita. La consapevolezza di ciò lo devo allo studio della Psicogenealogia che mi ha arricchito e donato la pace interiore.

Kate Zoni

Sono entusiasta del corso che Orwin ha portato avanti durante questi due anni. Oltre ad avermi fatto capire e sentire molte cose che mi hanno riavvicinato ai miei cari , ha dato un taglio diverso alla mia vita , perche, la comprensione e’ un processo importante per il cambiamento. GRAZIE Orwin

Gianluca Tesio

Quello che posso raccontare di questa bellissima esperienza è che sono riuscita ad amplificare ciò che sono. Con gli atti di riparazione che Orwin con pazienza e amore mi ha invitato (come dice sempre lui) a fare, ho risolto alcuni dei miei blocchi con tecniche che non conoscevo e valide direi, visti i risultati. La Psicogenealogia mi ha aiutata ad aprire porte interiori importanti e consiglierei a qualsiasi persona di vivere questa esperienza. A dire la verità un pò mi dispiace che sia finito il corso….. Grazie Orwin per la pazienza e l’amore che hai usato in questi due anni con noi.

Rovere Maria Paula

TESTIMONIANZA FORMAZIONE BIENNALE

Il corso di Psicogenealogia 2014-2015 è stato per me un’ottima occasione che mi ha permesso di ampliare il mio sguardo sulla vita ed approfondire tematiche a completamento della mia formazione personale e professionale. Il primo motivo che mi fa sentire gratitudine per l’esperienza condotta, è legato alla possibilità avuta di andare a vedere dove sono le mie radici e questo mi ha permesso un maggiore “radicamento” alla mia realtà attuale. Il cercare notizie, spunti avvenimenti, spulciare ricordi spinta dalla mia curiosità, mi ha permesso di riallacciare contatti, espormi e motivare questa mia ricerca. Ho avuto conferma che c’è un mondo che sente il bisogno di essere ascoltato, che ha bisogno di ricordare e attraverso il suo esprimere, dare un significato più profondo alla propria vita ed avvenimenti. La tematiche affrontate durante il corso mi hanno portato ad un maggior livello di riflessione ed introspezione, aiutandomi a raggiungere una consapevolezza diversa e maggiore rispetto me stessa e la vita. La ricerca di senso per gli avvenimenti accaduti nella mia vita, è stata una costante che mi ha sempre accompagnato, cosicché insieme alla consapevolezza mi è arrivato un maggior senso di responsabilità di fronte alla vita mia e a quella delle persone che mi circondano.

La maggior riflessione mi ha aiutato inoltre a controllare l’istintività e ad affrontare la relazione con disponibilità al racconto dell’altro di aspetti importanti della sua esperienza di vita, deponendo il giudizio.

Da ultimo ma non meno importante sottolineo l’aspetto della guarigione che avviene quando ci si mette in gioco e si percepisce l’amore con cui la persona ascolta il tuo racconto di vita, con l’intento di fare sempre più chiarezza su se stessi. Ho fatto esperienza del bisogno di “guarigione interiore” prima per me stessa e pure che, quando ciò avviene, anche chi ti sta intorno cambia! Aggiungo infine che fare con amore un percorso simile di guarigione personale e degli altri, è un’esperienza che non avrà mai fine!

Rita COSTA

Il percorso biennale di Psicogenealogia ha accresciuto in me nuove consapevolezze ed un incremento nella mia professione di formatore e coach, fornendomi la possibilità di donare ai miei partecipanti, clienti ed amici tutto quello che ho e sto imparando per comprendere la meravigliosa storia unica ed irripetibile che è iscritta in ciascuno di noi: la storia del nostro albero genealogico.
Conoscere Orwin Avalon per me è stato un grande onore. Oggi raramente si ha l'opportunità di conoscere un docente disponibile alle esigenze di approfondimento dei partecipanti e in continuo movimento personale e di studio. Il questo lo ammiro tanto. Sa molto , e continua a studiare ed ad approfondire con nuove specificità ed è generoso dà senza riserve tutto ciò che conosce e sa delle sue esperienze personali e professionali.
Mi ha cambiato molto anche il corso di meditazione MMM.  Lì ho compreso ancora di più ciò che sta alla base del pensiero psicologico e filosofico di Orwin. Dio è il Tutto. Dio è Tutto come dice Orwin  e lo scopo del lavoro sull'albero è di portare l 'Amore e il perdono che guarisce le relazioni e il corpo e il cuore. Solo l'amore guarisce le ferite nostre e dei nostri antenati riportando vigore e forza di vita.
 Noi con il nostro albero lottiamo la danza tra forze di vita e forze di morte.  Conoscere la propria storia di discendenza permette a noi, ai nostri discendenti e ascendenti di liberarci, guarire per godere del Tutto.
La nostra vocazione personale diventa così libera di esprimersi con tutte le sue potenzialità che sono a volte soffocate, confuse e quindi inespresse.
Ringrazio Orwin e i miei compagni  di corso,coloro che insieme con me hanno condiviso questo percorso iniziato e in continuo svolgimento per il loro cuore e per la forza e il coraggio di raccontare le loro avventure di vita.
 Buona continuazione di viaggio.
Un abbraccio immenso di ringraziamento fuori dal tempo .
Paolo Uslenghi

Percorso stupendo! Due anni fa ho deciso di partecipare alla scuola di psicogenealogia seguendo il mio puro istinto…la mia naturopata durante una cena ha parlato di questa grande opportunità che si sarebbe realizzata fra due mesi nella mia città! Senza neanche pensarci e senza neanche l’albero genealogico pronto , ho iniziato questa avventura. Nei due mesi antecedenti all’inizio del corso biennale ho cercato tutte le date, ho chiesto informazioni ai miei genitori e ai mie parenti, ho girovagato tra comuni e cimiteri … il mio unico grande obiettivo che mi ha spinto era ed è, ancora in parte, liberarmi di “pesi e fardelli “che mi sentivo addosso e che stavano condizionando la mia vita. E per liberarmi ero e sono pronta a mettermi in gioco! Attraverso questo percorso sono riuscita a capire, a riconoscere alcuni processi inconsci che stanno alla base di fatti,eventi, azioni, incontri del mio presente che si ripetevano, che mi opprimevano e a “osare agire”per cambiare. Da allora molte cose sono cambiate! Ho svolto ogni “lavoro” e ogni “atto”con determinazione e oserei dire anche con incoscienza ma rifarei tutto ciò che ho fatto per essere quella che sono adesso. E tutto questo grazie a Orwin che ha avuto sempre il modo e la parola giusta per farmi capire e farmi decidere di osare e anche grazie al mio istinto che mi ha condotto fino a Lui.

Monica Audisio

Ho frequentato il corso di psicogenealogia con Orwin Avalon per due anni. Questo percorso è stato veramente un portale. Che differenza c’è stata rispetto ad altri percorsi intrapresi? La diversità è forte perché molti percorsi rimangono a livello mentale, non riescono a proseguire oltre. La psicogenealogia, se condotta con l’onestà, il rispetto e la profonda etica che Orwin Avalon ha dimostrato in ogni singolo incontro, offre davvero la possibilità di conoscersi intimamente, seguendo le linee dei nostri antenati e deprogrammando in maniera significativa ed efficace gli schemi che ci impediscono di essere noi stessi. Questo percorso ha cambiato profondamente la mia prospettiva nei confronti del mondo che mi circonda, della mia vita, della vita degli altri, permettendomi di aprire strade di comprensione del tutto nuove. Un percorso di psicogenealogia ben condotto è una chiave di guarigione estremamente potente nella sua apparente semplicità e sarebbe magnifico se fosse accessibile a tutti. Un carissimo abbraccio e ancora un augurio per il tuo splendido lavoro!

Paolo Pellegrino

Sono un’allieva dei seminari di PSICOGENEALOGIA del professore ORWIN AVALON . Ho frequentato gli ultimi 8 corsi perché cercavo un percorso di guarigione psico-fisica, avendo avuto in passato un intervento interessante e grave al fegato( trapianto) che mi provocava ancora a distanza di anni dall’intervento problemi di instabilità epatica e di stress emotivo. Dopo un’accurata ricerca come liberarmi dagli schemi familiari che provocavano malattie, individuati con precisione dall’ insegnante e in seguito a metodologie per risolvere da lui suggerite ho recuperato la salute fisica e psichica. Ma non soltanto la sottoscritta , anche un altro familiare che soffriva da parecchio tempo di crisi depressive dopo la morte improvvisa per incidente di figlio e marito, è stato coinvolto nella guarigione. Ringrazio e sarò per sempre riconoscente al Prof:re ORWIN che attraverso le sue ricerche ha Riportato salute e serenità nella mia famiglia . GRAZIE DI CUORE

Lorella Costamagna

TESTIMONIANZA FORMAZIONE BIENNALE

Ho incontrato Orwin e la psicogenealogia diversi anni fa e immediatamente mi sono letteralmente innamorata di questa branca della psicologia così particolare e straordinaria, ho lavorato tanto su me stessa e il mio albero genealogico davvero intricato e quindi ricco di spunti, e questo mi ha permesso di comprendere e superare i meccanismi ripetitivi inconsci che mi tenevano bloccata in situazioni di sofferenza e di stallo.
Quando si è presentata l’occasione  due anni fa, ho colto al volo la possibilità di frequentare la scuola di formazione per poterla utilizzare oltre che per me stessa anche nella mia professione di aiuto agli altri. E ‘ stata un’esperienza molto bella, intensa e proficua che mi ha  confermato ciò che avevo già sperimentato nel tempo e cioè che la psicogenealogia è uno dei pochi (se non l’unico) metodi davvero efficaci che permette di liberarsi dai pesanti fardelli che non ci appartengono e di vivere finalmente la nostra vita e non quella di qualcun altro o di agire sotto l’influsso della pressione dell’albero genealogico.
Grazie di cuore anche a Orwin per la persona e insegnante straordinario che è.
Morena Scardavi

TESTIMONIANZA FORMAZIONE BIENNALE

Il corso mi  ha dato la possibilità  di capire meglio le  dinamiche psicologiche , il funzionamento della  psiche, ovvero il linguaggio inconscio !! con il quale è possibile comunicare attraverso riti e simboli.
L’ albero genealogico è  un  grafico  con simboli che si eprime , attraverso il tuo insegnamento si è in grado di decifrarlo pertanto capire i vari blocchi e tensioni  individuali e familgliari.
Massimo Apicella